Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

venerdì 22 marzo 2019

Al via le trattative per il rinnovo del contratto dei Segretari comunali, l’Unscp: “Riconosciuta funzione di vertice”

ROMA – Dopo anni di attesa possono finalmente ripartire le trattative per il rinnovo del contratto. Il Comitato di settore delle Autonomie locali, insieme a quello delle Regioni, ha infatti approvato l’atto di indirizzo all’Aran, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni, per il rinnovo del contratto dei dirigenti degli enti locali e dei Segretari comunali e provinciali. Una notizia accolta con soddisfazione dall’UNSCP, che ha immediatamente convocato il Consiglio nazionale per sabato 13 aprile a Roma
L’Unione nazionale dei Segretari comunali e provinciali, ha commentato il Segretario Nazionale Alfredo Ricciardi, “esprime soddisfazione per l’atto di indirizzo approvato dal Comitato di settore delle Autonomie locali per il nuovo Contratto collettivo dell’area delle dirigenze delle funzioni locali, in cui è inserita anche la figura del Segretario comunale e provinciale. Soddisfazione per un atto di indirizzo che parla a chiare lettere di valorizzazione della funzione di sovrintendenza e coordinamento del segretario e quindi riconosce la funzione di direzione complessiva, indica all’Aran l’obiettivo di arricchirla, valorizzarla e ovviamente di pesarla economicamente anche in rapporto alle altre funzioni dirigenziali degli enti”.

Grave lutto per il Collega Mauro Andreone: la vicinanza dei Segretari del Lazio

Questa mattina è venuto a mancare il papà del collega Mauro Andreone, Segretario Generale del Comune di Colleferro.

All'amico Mauro esprimo la vicinanza mia personale e di tutti i colleghi della Regione Lazio per la grave perdita.
I funerali si terranno domani alle ore 11,00 presso la chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Frosinone.
Anche l'Unione Nazionale ha espresso la propria vicinanza a Mauro, componente della Direzione Nazionale dell'UNSCP.

Indette il 26 maggio le elezioni amministrative

Con decreto del Ministero dell'Interno del 20 marzo è stato indetto il turno ordinario annuale delle elezioni amministrative 2019.
Le consultazioni per l'elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali nonché per l’elezione dei consigli circoscrizionali sono fissate per il giorno di domenica 26 maggio 2019.
L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci dei comuni avrà luogo nel giorno di domenica 9 giugno 2019.

Codice dei contratti: Per le modifiche, fumata grigia con approvazione “salvo intese”

Mentre nel comunicato stampa del Governo relativo al Consiglio dei Ministri n. 50 di ieri 20 marzo 2019 si legge che “Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli e del Ministro dello sviluppo economico Luigi Di Maio, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici e misure per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, norme per la semplificazione dell’attività edilizia in generale e scolastica in particolare e misure per eventi calamitosi", da fonti ufficiose si apprende che il citato decreto-legge è stato approvato con la clausola di significato politico “salvo intese” che val quanto dire che ieri non c’è stato accordo tra Lega e M5S sul testo. Per Matteo Salvini “Così non si sblocca niente”, affermando ai media che “Mancano tante opere da sbloccare. E manca un sostanzioso incentivo alla ripartenza dell'edilizia privata”.
Quindi, si potrebbe affermare che è stato approvato un decreto-legge il cui testo definitivo deve essere ancora definito. Oggi non possiamo parlare di un testo definito e per fare qualche ulteriore commento possiamo riferirci soltanto al testo circolato prima del Consiglio dei Ministri e da noi pubblicato ieri.

martedì 19 marzo 2019

Responsabili Prevenzione Corruzione e Trasparenza. A Roma il 9 maggio il V^ incontro nazionale con gli RPCT, iscrizioni entro il 2 aprile

Si svolgerà a Roma il 9 maggio 2019 la quinta giornata nazionale di incontro con i Responsabili per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza - RPCT in servizio presso le pubbliche amministrazione e le società in controllo pubblico, organizzato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.
L’evento si svolgerà presso il centro congressi della Banca d’Italia, in via Nazionale n. 190, dalle ore 9.30 alle ore 17.30. 
Le richieste di partecipazione dovranno essere inviate entro il 2 aprile 2019.