Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

lunedì 18 febbraio 2019

Manovra 2019, i problemi di applicazione dei nuovi anticipi di liquidità negli enti locali

Il complesso di disposizioni sulle nuove anticipazioni di liquidità (AdL) destinate ai pagamenti di debiti pregressi e sulle sanzioni per ritardi persistenti nei pagamenti - contenute nella legge di bilancio 2019 n. 145/2018 (commi da 845 a 863, articolo 1) - sta destando crescenti perplessità negli enti locali, all'avvicinarsi della scadenza del 28 febbraio 2019.
Dal 2020 gli enti che pagano in ritardo i fornitori rischiano di dover inserire in bilancio l'ennesimo «fondo»: sarà stavolta il turno di quello «di garanzia debiti commerciali», che potrà arrivare al 5% della previsione di spesa per beni e servizi assestata dell'anno in corso per gli enti che non riducono del 10% il debito commerciale residuo oppure che ritardano i pagamenti di oltre 60 giorni nell'esercizio precedente. Il nuovo fondo confluirà nell'avanzo di amministrazione libero (alla lettera E" del prospetto dimostrativo del risultato di amministrazione del rendiconto), con tutte le difficoltà del caso per il successivo utilizzo.

Nessun commento:

Posta un commento