Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

lunedì 28 gennaio 2019

Il testo dell'interpellanza e della risposta del Ministero sui corsi SPES e SEFA

Come scritto in un precedente articolo, dopo oltre due anni di stop e quasi tre mesi di stato di agitazione dei segretari comunali e provinciali, il ministero dell’Interno si è impegnato a sbloccare i corsi di specializzazione Spes e Sefa per l’avanzamento di fascia dei segretari e per il riavvio della formazione complessiva. 
Ciò è avvenuto nel corso della risposta ad un'interpellanza urgente presentata dagli On. Tripodi e Occhiuto (interpellanza n. 2-00238), con la quale i parlamentari chiedevano al Ministero dell'Interno "se e con quali tempistiche il Ministro interrogato intenda convocare il consiglio direttivo dell'albo dei segretari comunali e provinciali, al fine di approvare e pubblicare tempestivamente i bandi SPES e SEFA, e quali iniziative intenda adottare per garantire il concreto avvio dei corsi di formazione richiamati in premessa entro i primi mesi del 2019".
Nella seduta del 25 gennaio il sottosegretario agli Interni, Luigi Gaetti, ha assicurato che i corsi, fermi dal 2016, ripartiranno a breve e saranno calendarizzati annualmente. Queste le conclusioni della risposta all'interrogazione: "informo che è già stata programmata, a breve, la convocazione del consiglio direttivo, che consentirà di deliberare in merito ai corsi di formazione SPES e SEFA per l’anno 2019, riavviando con regolarità i percorsi di formazione dei segretari comunali, la cui professionalità è elemento essenziale per assicurare la direzione complessiva e il coordinamento dell’intera struttura amministrativa degli enti locali".

Nessun commento:

Posta un commento