Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

venerdì 25 novembre 2016

Ecco come la Corte costituzionale bistratta la riforma Madia della Pubblica amministrazione

Apprensione alla presidenza del Consiglio per una notizia arrivata oggi a sorpresa dalla Consulta. La Corte costituzionale ha infatti bacchettato la riforma Madia. O meglio, ha sottolineato l’illegittimità di alcuni articoli delle legge delega che riforma la Pubblica amministrazione.
Non c’è pace dunque per la riforma voluta dal governo Renzi, dopo le critiche anche del Consiglio di Stato. Ora è la Consulta a intervenire: la Corte costituzionale ha infatti dichiarato l’illegittimità di quattro articoli della riforma Madia sulla Pubblica amministrazione.
Nel mirino dei magistrati costituzionale è in particolare la parte della norma in cui è previsto che i decreti attuativi siano assunti previo parere anziché previa intesa nella Conferenza unificata Stato Regioni.
Inizia così l'articolo pubblicato su Formiche.net dal titolo Ecco come la Corte costituzionale bistratta la riforma Madia della Pubblica amministrazione.

Nessun commento:

Posta un commento