Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

giovedì 24 dicembre 2015

ANCI: bene rinvio obbligo gestioni associate, ora dare il via a vera riforma

Come scritto in un precedente post il Decreto "Milleproroghe" ha previsto il rinvio al 31 dicembre 2016 per l'obbligo di esercizio associato delle funzioni.
E' giunto ora il commento alla misura da parte dell'ANCI:

Il testo definitivo della Legge di stabilità 2016

"Attesto che il Senato della Repubblica, il 22 dicembre 2015, ha approvato il seguente disegno di legge, d’iniziativa del Governo, già approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati". Con queste parole il Presidente del Senato ha licenziato la Legge di Stabilità 2016.

Prorogato al 31 dicembre 2016 il termine per la gestione associata delle funzioni fondamentali per i piccoli comuni

Approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il cd "Milleproroghe", un decreto legge, divenuto ormai consuetudine di fine anno, recante disposizioni urgenti in materia di proroga termini.

Prorogato al 31 gennaio il termine per l’attestazione e al 29 febbraio quello per la per la pubblicazione delle attestazioni degli OIV sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione per l’anno 2015

Segnaliamo la pubblicazione del comunicato del Presidente dell’ANAC del 22/12/2015 avente ad oggetto "Attestazioni OIV, o strutture con funzioni analoghe, sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione per l’anno 2015 e attività di vigilanza dell’Autorità– proroga al 31 gennaio 2016 del termine per l’attestazione e al 29 febbraio 2016 del termine per la pubblicazione".

Oneri di urbanizzazione, utilizzo «libero» permesso dalla manovra ma non dall'armonizzazione


Abbiamo dato notizia in un precedente post della previsione contenuta nella legge di stabilità della possibilità anche per il 2016 dell'utilizzo degli oneri di urbanizzazione per far fronte a spese correnti.

Indicazioni dell'ANAC per la predisposizione del Piano di prevenzione della corruzione da parte delle Province

In considerazione del processo di riordino in atto delle Province, a seguito dell’entrata in vigore della legge 7 aprile 2014, n. 56, recante “Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni”, A.NA.C., con l’accordo di U.P.I., ha ritenuto necessario fornire le seguenti indicazioni in merito alla predisposizione del Piano triennale di prevenzione della corruzione 2016-2018.

mercoledì 23 dicembre 2015

Arriva il dl milleproroghe: nuovo rinvio per la riforma della riscossione

Protagonista del Consiglio dei ministri di oggi, durato tre ore e concluso dopo quasi due ore, il decreto milleproroghe, ormai una consuetudine di fine anno. Tra le misure in pista il settimo rinvio per la riforma della riscossione, che era stata prevista da un decreto “sviluppo” del 2011 e che è stata continuamente rimandata.

ANCI: bene Corte Costituzionale, stop a blocco assunzioni per mancato rispetto tempi di pagamento

Con la sentenza 272/2015, depositata ieri e già oggetto di un precedente post, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 41, comma 2, de decreto-legge n. 66/2014, che stabiliva il divieto di procedere a qualsiasi forma di reclutamento, anche a tempo determinato, per le amministrazioni non in regola con l’indicatore dei tempi medi di pagamento, indicatore che doveva attestarsi sotto i 90 giorni nel 2014, e sotto i 60 giorni nel 2015. Arriva ora la reazione dell'ANCI alla decisione della Corte Costituzionale. 

Le proposte Anci per il "Milleproroghe"

L’ANCI auspica che, nel corso dell’esame da parte del prossimo Consiglio dei Ministri del provvedimento recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative, possano essere inserite alcune proposte che attengono a ‘’questioni molto importanti e urgenti per i Comuni’’. 

Approvata definitivamente dal Senato la Legge di Stabilità 2016

Martedì 22 dicembre l'Assemblea di Palazzo Madama ha approvato, con 162 voti favorevoli e 125 contrari, il disegno di legge di stabilità 2016 (A.S. 2111-B) nel testo licenziato dalla Camera, sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia.

Giunte con parità di genere

Pubblicato sul quotidiano Italia Oggi di venerdì 18 dicembre un articolo, a firma di Eugenio Piscino e mia, relativo alla normativa vigente in tema di "quote rosa" nella composizione delle Giunte comunali.

Incostituzionale il blocco delle assunzioni per violazione dei tempi medi di pagamento (Corte Costituzionale n. 272/2015)

La Corte Costituzionale con sentenza n. 272 del 22/12/2015 ha dichiarato l'incostituzionalità della norma che prevedeva il blocco delle assunzioni a qualsiasi titolo per le Amministrazioni che violavano i tempi medi di pagamento.

lunedì 21 dicembre 2015

Il testo ufficiale del DDL di stabilità approvato dalla Camera dei Deputati

Pubblicato sul sito del Senato il testo ufficiale del DDL di stabilità approvato dalla Camera dei Deputati.
Il Senato, come scritto in un precedente post, ha già stabilito il calendario dei lavori.

Legge di stabilità: il programma dei lavori del Senato

Nella notte tra sabato e domenica il DDL di stabilità è stato approvato dall'Aula di Montecitorio, con qualche emendamento rispetto al testo proposto dalla Commissione Bilancio della Camera.
Il testo è tornato al Senato per l'approvazione definitiva. Questo il programma dei lavori del Senato.

Mantengono l'indennità di convenzione i segretari in disponibilità solo se impiegati per le esigenze dell'Agenzia (Cass. sent. n. 25244/2015)

La Corte di Cassazione ha confermato con una recente sentenza la propria posizione in merito alla spettanza della retribuzione aggiuntiva per le sedi convenzionate soltanto al segretario effettivamente impiegato per le esigenze dell'Agenzia (oggi soppressa). 

Con le delibere fuori termine rischio disavanzo e responsabilità per gli amministratori

Nel precedente post La legge di stabilità 2016 "interpreta" il termine per l'approvazione dei bilanci di previsione 2015 abbiamo segnalato l'approvazione dell'emendamento che ha introdotto, nella legge di stabilità, l'art 24-vicies semel, a norma del quale "Il termine di cui all’articolo unico del decreto del Ministro dell’interno 13 maggio 2015, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 115 del 20 maggio 2015, deve intendersi riferito al 31 luglio 2015, in quanto ultimo giorno del mese di luglio".

Il possibile contributo del processo amministrativo alla lotta alla corruzione

Pubblicato on line un contributo di Salvatore Giacchetti (Presidente aggiunto onorario del Consiglio di Stato) dal titolo Il possibile contributo del processo amministrativo alla lotta alla corruzione.

domenica 20 dicembre 2015