Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

sabato 14 dicembre 2013

La Funzione Pubblica chiarisce che nel dicembre 2014 occorre presentare la prima relazione dal Responsabile Anticorruzione

Sul sito della Funzione Pubblica sono pubblicati i seguenti chiarimenti:
"Ai sensi dell'art. 1, comma 14, della l. n. 190 del 2012 il responsabile della prevenzione della corruzione entro il 15 dicembre di ogni anno deve redigere una relazione annuale, a consuntivo delle attività svolte nello stesso anno, sull'efficacia delle misure di prevenzione definite dai P.T.P.C..
Questo documento, come detto nel P.N.A., deve essere pubblicato sul sito istituzionale di ciascuna amministrazione nonché trasmesso al D.F.P. in allegato al P.T.P.C. dell'anno successivo (P.N.A. paragrafo 3.1.1- pag.30).
Considerato che il primo P.T.P.C. deve essere adottato dalle pubbliche amministrazioni entro il 30 gennaio 2014, i responsabili della prevenzione della corruzione dovranno trasmettere la prima relazione entro il 31 gennaio 2015 in concomitanza con la comunicazione del P.T.P.C.. Le modalità di trasmissione saranno indicate con successivo comunicato nella sezione anticorruzione del sito".

mercoledì 11 dicembre 2013

A Monte San Giovanni Campano il 14 gennaio una Giornata di formazione sulla Trasparenza

La Collega Chiara Toti informa, con l’invito a tutti di partecipare, che si terrà il giorno 14 gennaio 2014 a Monte San Giovanni Campano (FR) un convegno sul D.Lgs. n. 33/2013.
E' prevista una quota di partecipazione di Euro 60,00 e, come assicurato dalla collega, un lauto Coffee Break.

Docente è Fabio Trojani Avvocato. Specialista in studi sull’Amministrazione Pubblica (SPISA, Università di Bologna).
Qui è consultabile il programma.

lunedì 9 dicembre 2013

Giornata internazionale Anticorruzione: il messaggio dell’ONU

Lunedì 9 dicembre si celebra in tutto il mondo la Giornata Internazionale Anticorruzione. Anche quest’anno è stato pubblicato, per l’occasione, un messaggio del Segretario Generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, la cui traduzione italiana è riportata di seguito.

Messaggio del Segretario Generale per il 2013

(9 dicembre 2013)
La corruzione reprime la crescita economica attraverso un aumento dei costi, e mina la gestione sostenibile dell’ambiente e delle risorse naturali . Essa viola i diritti fondamentali dell’uomo, aggrava la povertà e incrementa la disuguaglianza deviando i fondi dalla sanità, dall’istruzione e dagli altri servizi essenziali . Gli effetti dannosi della corruzione sono avvertiti da miliardi di persone in tutto il mondo . La corruzione è spinta e dà origine ad attività criminali, malfunzionamento delle istituzioni statali e amministrazione debole.
Una buona governance è fondamentale per lo sviluppo sostenibile ed è essenziale nella lotta alla criminalità organizzata . Ogni anello della catena dei “traffici” è vulnerabile alla corruzione, dalle tangenti versate ai funzionari corrotti da parte dei commercianti di armi e droghe, ai permessi fraudolenti e alle licenze utilizzati per facilitare il commercio illegale di risorse naturali.
La corruzione è diffusa anche nel mondo dello sport e degli affari, e nelle procedure di contrattazione pubblica. Negli ultimi dieci anni , il settore privato ha sempre più riconosciuto il suo ruolo nella lotta alla corruzione. Una “chiamata all’azione” lanciata dallo“United Nations Global Compact” e dai suoi partners sta mobilitando le imprese e i governi verso un impegno nella trasparenza degli appalti. Sono anche state elaborate delle linee guida per aiutare le imprese a combattere la corruzione nelle sponsorizzazioni sportive e nel settore dell’ospitalità.
L’ONU è fortemente impegnata ad adempiere ai propri obblighi. Operando in alcuni degli ambienti più instabili del mondo, l’ONU affronta rischi di corruzione poliedrici che possono minare i nostri sforzi per far progredire lo sviluppo, la pace e i diritti umani. Abbiamo sviluppato un solido sistema di controlli interni e di continuiamo a rimanere vigili e lavorare duramente per fornire un esempio di integrità.
La corruzione è un ostacolo al raggiungimento degli “Obiettivi di Sviluppo del Millennio” e deve essere presa in considerazione nella definizione e nell’attuazione di un forte programma di sviluppo post-2015. La Convenzione delle Nazioni Unite contro la Corruzione, adottata 10 anni fa, è il quadro globale primario per prevenire e combattere la corruzione. La sua piena attuazione dipende in modo decisivo da una prevenzione efficace, dall’applicazione della legge , dalla cooperazione internazionale e da un recupero delle risorse.  In questa Giornata Internazionale Anti-Corruzione, esorto i Governi, il settore privato e la società civile a prendere una posizione comune contro questa complessa malattia sociale, politica ed economica che colpisce tutti i paesi. Per realizzare un futuro equo, inclusivo e più prospero per tutti, dobbiamo promuovere una cultura dell’integrità, della trasparenza, della responsabilità e del buon governo.
Ban Ki-moon

Per la giornata mondiale anticorruzione è stato presentato il nuovo video di Trasparency Italia.

Proroga del termine per la pubblicazione dell’attestazione sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione.

L'ANAC (ex CIVIT) ha comunicato sul proprio sito che è differito al 31 gennaio 2014 il termine per la pubblicazione dell’attestazione degli OIV, o delle strutture analoghe, sull’assolvimento degli obblighi di pubblicazione relativi al 2013, prevista dalla delibera n. 50/2013. L’attestazione dovrà essere comunque effettuata con riferimento ai dati pubblicati al 31 dicembre 2013.
Questo il link al testo del comunicato.

Per ogni informazione in merito all'adempimento è possibile consultare la Deliberazione n. 50/2013.

domenica 8 dicembre 2013

Consiglio Nazionale dell'Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali del 7 dicembre 2013

Il giorno sabato 7 dicembre 2013, presso la Sala del Consiglio Provinciale di Roma, si è svolto il Consiglio Nazionale dell'Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali (U.N.S.C.P.) che ha approvato all'unanimità il nuovo Statuto dell'Unione. Il testo completo del nuovo Statuto, comprensivo degli emendamenti approvati nel corso della seduta del 7 dicembre, sarà a breve pubblicato su sito dell'U.N.S.C.P., dopo che il Presidente Tommaso Stufano avrà provveduto, con la solita encomiabile dedizione, a coordinare in modo definitivo le norme statutarie approvate.

Al Consiglio hanno partecipato in rappresentanza dell'Unione Regionale del Lazio il Segretario Regionale Amedeo Scarsella, il Segretario Provinciale della Provincia di Roma Daniela Urtesi, il Segretario Provinciale della Provincia di Frosinone Luca Alteri e la componente dell'esecutivo regionale Elena Palumbo.

Nel corso dei lavori il Segretario Nazionale Alfredo Ricciardi ha condiviso con il Consiglio, le decisioni relative ai seguenti argomenti:
1. Determinazione delle date del XX Congresso Nazionale;
2. Iniziative che l'Unione sta per intraprendere al fine di agevolare l'immissione in servizio dei COA4;
3. Corsi di specializzazione in programma per l'anno 2014.


Nel corso dell'Assemblea Regionale dell'Unione del Lazio in programma il giorno 18 dicembre 2013 alle ore 10,30 presso il Palazzo Doria Panfilj, sito in Valmontone, i membri della Segreteria Regionale presenti al Consiglio Nazionale informeranno i colleghi in maniera puntuale sulle decisioni assunte.

Convocazione Assemblea Regionale per il giorno mercoledì 18 dicembre 2013

UNIONE NAZIONALE SEGRETARI  COMUNALI E PROVINCIALI
UNIONE REGIONALE DEL LAZIO
C/O Comune di Ceccano (FR)
 -( -  0775/622425
( Fax 0775/622326
e-mail: amedeo.scarsella@gmail.com

______________________________________________________________ 
                                                    Ai Segretari  Comunali e Provinciali                                                                                                           dei Comuni e delle Province
                                                                              della Regione Lazio
                                                                                             

            L’assemblea sindacale dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali - Unione Regionale del Lazio - è convocata per le ore 10,30 del giorno 18 dicembre 2013 presso il Palazzo Doria Panfilj, sito in Valmontone, Piazza della Costituente, per trattare i seguenti argomenti:
1.                     Comunicazioni del nuovo Segretario Regionale U.N.S.C.P.;
2.                     Presentazione nuovo Statuto dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali;
3.                     Discussione di proposte al fine dell’elaborazione delle linee programmatiche per il XX Congresso Nazionale previsto per il mese di febbraio 2014;
4.                     Decisioni in merito alla composizione della Segreteria regionale  U.N.S.C.P.;
5.                     Problematiche relative all’immissione in ruolo dei COA4;
6.                     Tesseramento 2014.
L’Assemblea è aperta anche ai non iscritti al Sindacato.
Cordiali saluti.

                                                    Il Segretario Regionale U.N.S.C.P.
                                                                     Dott. Amedeo Scarsella