Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

sabato 27 gennaio 2018

Convocata l'Assemblea Regionale dell'UNSCP Lazio per il giorno Venerdì 9 Febbraio 2018

Convocata dal Segretario Regionale Daniela Urtesi l’assemblea sindacale dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali - Unione Regionale del Lazio - per il giorno venerdì 9 Febbraio 2018 alle ore 15,30, presso la sede nazionale UNSCP sita a Roma in Via Napoli, 27, per trattare i seguenti argomenti:
1. Esito della Direzionale Nazionale svoltasi il 13 Gennaio u.s.;
2. Organizzazione dell’UNSCP nel territorio regionale;
3. Rilevazione delle deleghe sindacali.
L’Assemblea è aperta anche ai non iscritti al Sindacato ed ai colleghi in pensione.

venerdì 26 gennaio 2018

Circolare n. 1/2018 del Dipartimento della Funzione pubblica sulle modifiche intervenute alla disciplina delle stabilizzazioni con la legge di bilancio 2018

Emessa dal Dipartimento della Funzione pubblica la Circolare n. 1/2018 avente ad oggetto "Legge di bilancio 2018 - Integrazioni alla circolare del 23 novembre 2017, n. 3 “Indirizzi operativi in materia di valorizzazione dell’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato”.

L’occasione offerta dal decreto legislativo 74/2017 per il rilancio degli strumenti di programmazione e dei sistemi di misurazione e valutazione della performance. Il caso degli enti locali

Nonostante i numerosi tentativi di riforma che si sono susseguiti, le pubbliche amministrazioni non riescono ancora a raggiungere un livello soddisfacente di performance in termini di servizi e prestazioni da rendere ai cittadini e alle imprese. L’azione amministrativa si svolge con notevole difficoltà nel ginepraio di leggi, decreti, regolamenti, circolari e istruzioni che alimentano una burocrazia complicata e inceppata, vista male da tutti. L’orientamento al risultato, obiettivo cardine delle riforme, è ancora ingessato in una serie di comportamenti che seguono la logica dell’adempimento. Ne deriva che provvedimenti come il decreto legislativo Madia del 25 maggio scorso, n.74, che mira al rilancio degli strumenti di programmazione e a ricondurre la misurazione e la valutazione della performance entro i binari della verifica degli obiettivi realizzati e del merito dei dirigenti e del personale, destano grande interesse.

Il decreto apporta numerose modifiche al decreto Brunetta 150/2009, che già disciplinava il ciclo della performance e i sistemi di misurazione e valutazione della medesima e di cui conferma l’impianto generale. 

Indennità, fondo, incarichi ai legali, elezioni RSU: novità per il personale

Le deroghe al principio della onnicomprensività del salario accessorio delle posizioni organizzative sono fissate rigidamente dalla contrattazione collettiva nazionale di lavoro. Non entrano nel tetto del fondo per la contrattazione decentrata i compensi percepiti dai dipendenti per le attività svolte come componenti di collegi arbitrali. Il conferimento di incarichi ai legali deve essere previsto nel DUP e l’ente si deve dare una regolamentazione per la loro scelta. Le elezioni per il rinnovo delle RSU sono indette per i giorni 17, 18 e 19 aprile 2018. Sono queste alcune delle più importanti novità in materia di personale fissate, rispettivamente, dall’Aran e dai pareri delle sezioni regionali di controllo della Corte dei Conti.

Il prospetto disabili su Cliclavoro

Scade mercoledì, 31 gennaio, il termine per l'invio telematico del prospetto informativo ai fini dell'assolvimento degli obblighi previsti dalla normativa sui disabili.
L'adempimento previsto dall'articolo 9, comma 6, della Legge n. 68/1999 interessa tutti i dati di lavoro che hanno almeno 15 dipendenti computabili, ovvero utili ai fini del calcolo della quota da riservare ai lavoratori disabili e alle categorie protette.

Le novità sulle stabilizzazioni dalla legge di bilancio

Le stabilizzazioni come proposte dal d.lgs. 75/2017 hanno tenuto banco per lo scorso anno ed ora è davvero arrivato il momento di metterle in atto, visto che è da poco iniziato il triennio 2018/2020. Con la legge di bilancio, però, sono state rivisti alcuni aspetti, interessanti, in modo particolare per le amministrazioni locali.

Con un approfondimento la rivista Publika vuole offrire i più recenti spunti per operare al meglio.

martedì 23 gennaio 2018

Il blog raggiunge 1.000.000 di accessi!

Era l'8 dicembre 2013 quando un po' per gioco mi misi davanti al computer per realizzare un blog.  Il mio amico Franco Loi in più occasioni mi aveva invitato a farlo. Ero da poco diventato segretario regionale e pensai che effettivamente il blog poteva essere un utile strumento di comunicazione. Il primo post altro non era che la convocazione di un'Assemblea regionale dell'Unione. Da quel giorno, ogni giorno, avevo il pensiero di aggiornare il blog, con notizie che piano piano si sganciavano dall'ambito sindacale e si lanciavano nell'ambito professionale. Il blog è diventato strumento di lavoro per tanti. Nelle occasioni di incontro con i colleghi mi rendevo conto della "popolarità" che questo blog aveva raggiunto. La frase più frequente che sentivo in queste circostanze era "la mattina il blog è la prima cosa che vedo". Gli accessi aumentavano costantemente ed alcuni post hanno raggiunto e superato le 10.000 visualizzazioni (questo il post "record"). Nel tempo il blog migliorava anche nell'aspetto grafico. L'occhio particolarmente attento di qualche collega mi stimolava a migliorare il blog, che comunque è realizzato con una piattaforma gratuita. Il bello del blog è che è gratuito il programma, gratuito lo spazio; ci vuole solo un po' di impegno. 
Le notizie a volte sono state date prima dei siti specializzati. Penso alla sentenza della Corte Costituzionale n. 251/2016, che ha fatto saltare la riforma della dirigenza e l'abolizione della figura del segretario comunale pubblicata pochi minuti dopo la pubblicazione; penso anche al DL. 90/2014 e all'emendamento sui diritti di rogito pubblicato subito dopo la votazione in commissione.
Ricordo anche la risposta della Madia su un mio quesito e l'intervento di Cantone a Santa Maria Capua Vetere (CE) riportato da tutte le testate giornalistiche nazionali.
La popolarità del blog si è poi trasferita sul suo autore: ho ricevuto ed accettato proposte professionali di particolare prestigio e ho avuto l'onore di essere nominato nell'ultimo congresso dell'UNSCP addirittura Vicesegretario Nazionale Vicario dell'Unione con delega alla comunicazione.
Tutto questo mi ha preso tempo ed in alcune circostanze mi ha impedito di aggiornare tempestivamente il blog. Con simpatiche "lamentele" i lettori del blog mi hanno ricordato che gli aggiornamenti vanno comunque sempre fatti (non ho scuse in altri termini). La dimostrazione migliore che il blog è avvertito come qualcosa che appartiene a tutti.
Avrete sicuramente notato i palloncini. Hanno una spiegazione. I palloncini si usano nelle occasioni di festa. Per me e per il blog questa è una grande festa: sinceramente non avrei mai immaginato di arrivare ad un milione di accessi. E' motivo di orgoglio. Grazie a tutti voi.
Amedeo Scarsella

Vi consiglio di leggere anche i precedenti post:

In materia di diritti di rogito per i segretari delle Unioni di comuni si applica la disciplina contenuta nell'art. 10 del D.l. 90/2014

Il tema della disciplina applicabile in materia di diritti di rogito ai segretari in servizio presso le unioni di comuni è stato affrontato in un recentissimo parere della Corte dei conti, sezione di controllo della Lombardia, deliberazione n. 2/2018/PAR, conclusosi con una pronuncia di inammissibilità, ma che fornisce interessanti spunti di riflessione.

Responsabili prevenzione corruzione e trasparenza: scade il 31 gennaio 2018 termine per pubblicare la Relazione annuale

I Responsabili della Prevenzione della corruzione e della trasparenza (RPCT) hanno tempo fino al 31 gennaio 2018 per pubblicare la Relazione annuale nella sezione ‘Amministrazione trasparente’ sottosezione ‘Altri contenuti-Corruzione’ dei siti internet istituzionali. 

Contratto enti locali: prima bozza

Entra nel vivo la discussione sul rinnovo contrattuale di Regioni ed enti locali, ma per ora il confronto si concentra sugli argomenti più “semplici” relativi alla parte normativa. Sui tavoli ieri è finita una prima bozza, poco più di 20 pagine che in pratica si limitano a tradurre per il personale del comparto le materie già definite nel rinnovo contrattuale delle «funzioni centrali» (ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici).

L'utilizzazione dei resti delle capacità assunzionali

I resti delle capacità assunzionali del triennio precedente che le amministrazioni già soggette al patto di stabilità possono utilizzare per finanziare nuove assunzioni devono essere calcolati sulla base delle regole in vigore nell’anno in cui sono maturati e non dell’anno in cui sono utilizzati. E’ questa la indicazione di maggiore rilievo contenuta nella deliberazione della sezione autonomie della Corte dei Conti n. 25/2017. In questo modo viene superata la lettura data dalla sezione regionale di controllo della Lombardia, per la quale tali capacità assunzionali vanno calcolate sulla base delle regole in vigore nell’anno in cui esse sono utilizzate, e si fa propria la lettura data dalla sezione di controllo della Sardegna e, in precedenza, da altre sezioni regionali della magistratura contabile.

Accesso agli atti della Pa, elezioni Rsu, trasferimento di sede per assistere familiari

Pubblicata sul quotidiano del Sole24Ore Enti Locali & PA la rubrica settimanale di Gianluca Bertagna con le indicazioni sintetiche delle novità normative e applicative intervenute in tema di gestione del personale nelle pubbliche amministrazioni.
Questa settimana i temi affrontati riguardano Accesso agli atti della Pa, elezioni Rsu, trasferimento di sede per assistere familiari.

lunedì 22 gennaio 2018

La finta semplificazione dei fondi decentrati

Uno degli obiettivi che il Dlgs 75/2017 ha imposto alla contrattazione nazionale è quello di semplificare le procedure di quantificazione e costituzione del fondo del salario accessorio.
Quanto previsto dall'articolo 40, comma 4-ter, del Dlgs 165/2001 è stato accolto con grande favore da tutti gli operatori che ormai da quasi vent'anni sono alle prese con calcoli ed esposizioni di voci e valori non proprio immediati.
Basti pensare alla tabella 15 del conto annuale che per essere compilata necessita di almeno dieci pagine di istruzioni.
Per gli addetti ai lavori la soluzione sarebbe peraltro naturale ovvero collegare la quantificazione delle somme a disposizione della contrattazione integrativa decentrata ad un banale calcolo: una percentuale sul monte salari di un determinato anno.

domenica 21 gennaio 2018

Numero gratuito di Publika Daily

Pubblicato gratuitamente il n. 1/2018 della rivista Publika Daily.
Questo il sommario:
Editoriale
Area finanziaria e tributi
La disciplina del “blocco” dei tributi per il 2018
Quesiti area finanziaria e tributi
Area anticorruzione,  trasparenza e responsabilità
Il PTPCT 2018/2020: qualche consiglio su come muoversi
Quesiti area anticorruzione, trasparenza e responsabilità
Area contratti e appalti
La disciplina delle concessioni nel nuovo codice dei contratti (seconda parte)
Quesiti area contratti e appalti
Area personale
Esclusa la cumulabilità dei compensi per il lavoro a turno dei giorni festivi
Quesiti area personale
Area servizi al cittadino
Come si costituisce una unione civile
Quesiti area servizi al cittadino