Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

venerdì 13 aprile 2018

Contabilità economico-patrimoniale. Diventa facoltativa per i piccoli Comuni, Decaro: "Risultato che salva le amministrazioni da gravi rischi"

"Avere ottenuto, con una costante azione di sensibilizzazione svolta dall'Anci, che l'adozione della contabilità economico patrimoniale sia facoltativa per i Comuni fino a cinquemila abitanti, anche per il 2017, è un risultato fondamentale. Che salva migliaia di Comuni dal rischio di vincoli, inaffrontabili così a breve termine, e dal sistema di gravissime sanzioni che sarebbe scattato dal 30 aprile. In generale ribadiamo che le amministrazioni più piccole, che contano su un personale limitatissimo, hanno bisogno di regole specifiche improntate alla massima semplificazione". Lo rileva Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente dell'associazione nazionale dei Comuni. Che l'approvazione entro fine mese della contabilità economico patrimoniale sia facoltativa per i piccoli Comuni è infatti stato stabilito nella riunione di ieri della commissione Arconet che ha interpretato in questo senso la norma.

lunedì 9 aprile 2018

Scuola, il pranzo conteso. Mensa o panino da casa. Torino: già un bambino su 4 sceglie il cibo della mamma. In aumento Venezia e Verona

l panino e la pizzetta rischiano di battere la pasta al sugo. Si è superata la soglia psicologica del 20 per cento. «Un dato preoccupante per la tenuta del servizio», dicono i rappresentanti delle aziende del settore. Il numero di famiglie che a Torino sceglie il “panino” da casa al posto del pasto in mensa è in crescita. Gli ultimi dati della città dove le famiglie hanno vinto la prima battaglia giudiziaria, facendo da apripista al resto d’Italia, segna un aumento di circa 2 mila bambini rispetto alla scorso anno nella scuola dell’obbligo. Famiglie che vogliono risparmiare sulla retta della mensa, soprattutto quelle più alte, che arrivano a 7,10 euro a pasto.

Note minime sulla disapplicazione delle linee guida ANAC da parte del giudice amministrativo e sulla rilevanza penale della loro violazione

Pubblicato sul sito della giustizia amministrativa un articolo di Vincenzo NeriConsigliere di Stato, dal titolo "Note minime sulla disapplicazione delle linee guida ANAC da parte del giudice amministrativo e sulla rilevanza penale della loro violazione".
Breve premessa introduttiva. Le linee guida sono sicuramente uno degli istituti su cui, dopo l’entrata in vigore del codice del 2016, si è maggiormente concentrata l’attenzione della dottrina. Le ragioni sono molteplici. In primo luogo è necessario studiarne a fondo la natura giuridica. Occorre, in secondo luogo, verificare quali conseguenze scaturiscano dalla loro violazione. Va, in terzo luogo, esaminato anche il problema relativo agli strumenti di tutela azionabili nei confronti delle linee guida.
Allo stato, tuttavia, risultano poco indagate altre due questioni sui cui ci si concentrerà nel presente scritto: la possibilità per il giudice amministrativo di disapplicare le linee guida contrastanti con la legge; l’equiparabilità delle linee guida ai regolamenti ai fini dell’accertamento del reato di abuso di ufficio previsto dall’articolo 323 c.p.

La presentazione di Nicola Leoni - Vicepresidente di Avviso Pubblico - al Consiglio Nazionale UNSCP

Come preannunciato in altro post, nel corso del Consiglio Nazionale UNSCP del 7 aprile c'è stato l'intervento di Nicola Leoni, Sindaco di  Gazoldo degli Ippoliti e Vice Presidente Avviso Pubblico.
L'intervento ha fornito interessanti spunti di riflessione.
Qui il link alla presentazione in pdf.

Tra performance, trasparenza e privacy alla luce dell'evoluzione normativa (Roma, 20 aprile)

Si terrà a Roma presso la sede dell'Unione Nazionale Segretari comunali e provinciali, sita in via Napoli 27, il seminario di studi dal titolo Tra performance, trasparenza e privacy alla luce dell'evoluzione normativa.
Nel corso del seminario saranno affrontati i temi riguardanti:
  • Sistemi di gestione della performance e di valutazione alla luce delle modifiche apportate al D.lgs 150/09 dal D.lgs 74/2017.
  • Evoluzione della normativa in materia di trasparenza e privacy alla luce delle recenti riforme legislative e del nuovo regolamento europeo.
Questo il programma:
Moderatore
ANDREA FELICETTI
Direttore Generale Management and Consulting S.r.l.
Saluti
AMEDEO SCARSELLA
Vice Segretario Nazionale Vicario dell’Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali. Segretario Generale del Comune di Sora.
DANIELA URTESI
Segretario Regionale Lazio dell'Unione Segretari Comunali e Provinciali. Segretario Generale del Comune di Albano Laziale.

Rosa Puglia eletta Vicepresidente del Consiglio Nazionale UNSCP

Il Presidente Roberto Nobile ed il Vice Rosa Puglia
Sabato 7 aprile si è svolto il primo Consiglio Nazionale dell'Unione Nazionale Segretari comunali e provinciali insediato dopo il XXI Congresso, presieduto da Roberto Nobile.
Come primo atto il Consiglio Nazionale ha provveduto all'elezione del Vicepresidente del Consiglio. Su designazione del Segretario Nazionale Alfredo Ricciardi è stata eletta all'unanimità Rosa Puglia.

La tutela del lavoratore che segnala illeciti dopo la l. n. 179 del 2017

Pubblicato sulla rivista on line Amministrazione in cammino un articolo di Antonio Riccio dal titolo La tutela del lavoratore che segnala illeciti dopo la l. n. 179 del 2017.

Questo il sommario: 
1. Premessa. 2. Il nuovo art. 54bis, d.lgs. n. 165 del 2001. La fattispecie oggetto di tutela specifica. 2.1. Lʼampliamento dellʼambito di applicazione soggettivo. 2.2. Gli strumenti di tutela. 2.2.1. La nullità dei provvedimenti ritorsivi. 2.2.2. Le procedure di segnalazione e la tutela della riservatezza del segnalante. 3. La tutela specifica del whistleblower nel settore privato. 4. Segnalazione di illeciti e obblighi di segretezza. 5. Conclusioni.

Il diritto anticorruzione come diritto glocale

Pubblicato sulla rivista on line amministrazione in cammino un articolo di Barbara Boschetti dal titolo Il diritto anticorruzione come diritto glocale.
Questo il sommario:
1. Le vie del diritto internazionale (e globale) anticorruzione. – 2. Percorsi dei diritti nazionali anticorruzione. – 3. Percorsi del diritto anticorruzione “preventivo”. – 4. Percorsi del diritto anticorruzione ad effetto sistemico (e parasistemico). – 5. Conclusioni