Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

venerdì 12 ottobre 2018

Ordine di allontanamento e “Daspo” urbano: la disciplina di Minniti e le modifiche di Salvini

Il Capo II della del D.l. n. 14/2017 (Decreto Minniti) è intitolato "disposizioni a tutela della sicurezza delle città e del decoro urbano": il Legislatore qui ha predisposto nuovi ed incisivi strumenti finalizzati alla tutela del decoro e dell’uso di alcuni luoghi della città, con l’intento di prevenire quelle condotte che ne impediscono l’accessibilità e la fruizione. In queste disposizioni, emerge chiaramente il ruolo assunto dal decoro urbano, come uno dei fattori costitutivi della nozione di sicurezza urbana, e la sua tutela viene garantita tramite "un inedito potere punitivo comunale".

Dossier del servizio Studi di Camera e Senato sul DL 113/2018 "Decreto-legge immigrazione e sicurezza pubblica"

Nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale n. 231 del 04 ottobre 2018, è stato pubblicato il Decreto Legge 4 ottobre 2018, n. 113 "Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata".
Il Decreto contiene una serie di norme di interesse per gli enti locali. Tra le più rilevanti l'art. 28 che apporta modifiche all'articolo 143 del Tuel.
Modifiche sono previste anche per il DASPO urbano (art. 20 e 21).

Anticorruzione: tutela del whistleblower e dimensione soggettiva (riprese video e slides)




Pubblicata dall'IFEL la registrazione video relativa al webinar del 10 ottobre 2018 dal titolo "Anticorruzione: tutela del whistleblower e dimensione soggettiva".
Relatori: Daniela Bolognino e Massimo Di Rienzo.

Appalti e centri per l’impiego, ritornano le province

La Manovra porterà in dote più poteri alle province e alle città metropolitane. A cui potrebbero tornare le competenze in materia di centri per l'impiego assieme alle risorse, umane e finanziarie, per potervi fare fronte. Non solo. Gli enti di area vasta potrebbero presto diventare per legge stazioni uniche appaltanti negli appalti di lavori (in primis sulla rete stradale e sull'edilizia scolastica) così da facilitare le procedure di gara soprattutto dei piccoli comuni e velocizzare gli interventi di manutenzione sulle infrastrutture a rischio immediato (1.918 secondo il recente monitoraggio dell'Upi). Ad oggi infatti già 50 province sul territorio nazionale attraverso convenzioni con i comuni medio-piccoli del territorio gestiscono stazioni uniche appaltanti.

La formazione IFEL alla XXXV Assemblea Anci di Rimini

Nel corso della XXXV Assemblea nazionale Anci. In occasione di questo tradizionale appuntamento per il sistema dei Comuni, IFEL e Anci, in collaborazione con Anci Emilia Romagna, organizzano un ciclo di brevi incontri formativi gratuiti. Gli appuntamenti formativi sono rivolti al personale di Comuni e Unioni di Comuni e vertono sulle principali riforme che coinvolgono gli enti locali. Gli incontri di “Formazione in assemblea” si svolgeranno all'interno della Fiera di Rimini, Via Emilia, 155, presso le sale Anci e IFEL. 

giovedì 11 ottobre 2018

Convocato il Consiglio Nazionale dell'Unione il 24 ottobre a Rimini

Il Presidente del Consiglio Nazionale, Roberto Nobile, ha convocato il Consiglio Nazionale dell'Unione Nazionale segretari comunali e provinciali, ai sensi dell'art. 13 c.7 dello Statuto, in Rimini, c/o la Fiera, in via Costantino il Grande, all'interno dell'Assemblea Nazionale dell'Anci, sala Enel, il giorno Mercoledì 24 ottobre 2018, in prima convocazione alle ore 14.00 ed in seconda convocazione alle ore 14.30, con chiusura dei lavori non oltre le ore 18.00, col seguente Odg:

martedì 9 ottobre 2018

XXXV Assemblea Anci a Rimini dal 23 al 25 ottobre: il programma provvisorio

Si svolgerà dal 23 al 25 ottobre a Rimini, presso la Fiera di via Costantino il Grande, la XXXV Assemblea annuale dell’Anci.
"Prima i Cittadini - Sindaci fuori dal luogo comune" è lo slogan di questa edizione dell'incontro annuale dell'Anci che sarà inaugurato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

lunedì 8 ottobre 2018

Quaderno operativo Anci - CCNL 21 maggio 2018 prima applicazione: il contratto integrativo ed il fondo risorse decentrate

Il numero odierno del Sole 24 Ore dedica ampio spazio al 14esimo Quaderno operativo Anci sul contratto decentrato che contiene tra l'altro una vera e propria bozza di integrativo.

Un primo articolo si sofferma sul contratto nazionale del maggio scorso ha rivoluzionato la modalità di stipula dei contratti aziendali, facendo ripartire tutto da zero. In particolare lo schema di contratto integrativo proposto dal Quaderno si sofferma innanzitutto sulla disciplina delle nuove indennità. Ma dedica un’ interessante sezione alla polizia locale, per cui si sono due nuove indennità da definire in sede di contrattazione decentrata.
Il Quaderno si occupa anche della performance, con la proposta dell'Associazione di dividere il premio sulla base delle categorie di appartenenza dei lavoratori salvaguardando, comunque, una quota percentuale limitata di accesso al nuovo incentivo.

Schema di regolamento recante "Disciplina per la corresponsione degli incentivi per le funzioni tecniche previsti dall’art. 113 del dlgs. n. 50/2016"

Il documento è stato elaborato nell’ambito del Gruppo di lavoro ITACA “Contratti pubblici” - Sottogruppo “Incentivi ex art.113” coordinato dalla dr.ssa Stefania Rosi Bonci (Regione Umbria). Lo “schema di regolamento recante: disciplina per la corresponsione degli incentivi per le funzioni tecniche” contiene le disposizioni in merito all’utilizzo del fondo previsto dall’art. 113, comma 3, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50, nonché modalità e criteri di ripartizione dei correlati incentivi economici. I lavori del tavolo tecnico hanno tenuto conto anche del dibattito sulla natura giuridica di tali emolumenti che è sorto, in particolare, a seguito della pronuncia della Corte dei Conti, Sezione Autonomie n. 7/2017. 

Dossier "Anticorruzione, trasparenza e obblighi di pubblicazione" – Ottobre 2018

Pubblicato   a cura della Biblioteca dell'Albo nazionale dei Segretari comunali e provinciali, un nuovo Dossier periodico di documentazione su "Anticorruzione, trasparenza e obblighi di pubblicazione".

Il dossier, aggiornato alle più recenti novità in materia, riporta i link ipertestuali a norme, documentazione istituzionale, dottrina e siti web ed è disponibile all’interno dell’Archivio documentale dell’Albo.

domenica 7 ottobre 2018

Officine della Legalità e l'Unione dei Segretari esprimono solidarietà e vicinanza alla Collega Marina Inches

Officine della Legalità e Unione dei Segretari esprimono solidarietà e vicinanza alla Collega Marina Inches per le pesanti e inaccettabili minacce subite nello scorso mese di Agosto e rese note solo ora dai mezzi di stampa e si uniscono agli amici della CGIL FP nella denuncia dell'accaduto e nella richiesta di tutela da parte delle Istituzioni. L’avvertimento, tipicamente mafioso, “stai zitta”, rivolto alla collega, non può lasciare indifferenti e deve generare indignazione: a quelle minacce questa categoria ha il dovere morale di dare una vibrante e “sonora” risposta.

GDPR e trattamento dei dati personali nella PA Locale - Asti (25 settembre 2018). Riprese video e materiale didattico

Si segnalano di seguito i video ed il materiale didattico della giornata di formazione, tenuta da Simone Chiarelli, in materia di GDPR e trattamento dei dati personali nella PA Locale, svoltasi ad Asti il 25 settembre 2018.