Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

martedì 5 luglio 2016

Nessun divieto per le società in house di operare fuori dell'ambito territoriale

Non c'è alcuna norma nella legislazione italiana che vieta alle società partecipate dalla pubblica amministrazione che gestiscono servizi pubblici locali di svolgere operazioni anche al di fuori dell'ambito territoriale di affidamento in house. L'ha spiegato il Tar di Genova al Comune di Rapallo nella sentenza n. 606/2016, depositata dalla seconda sezione il 10 giugno, che poi ha dato ragione nel merito a una Spa totalmente partecipata dal Comune di Genova e quindi annullato, in quanto «gravemente limitativa della concorrenza», la capacità tecnica pregressa fissata dal primo ente per partecipare a un appalto per la gestione quinquennale dei parcheggi a pagamento.
Inizia così l'articolo di Francesco Clemente dal titolo Nessun divieto per le società in house di operare fuori dell'ambito territoriale pubblicato sul quotidiano del Sole24Ore Enti Locali & PA. 

Nessun commento:

Posta un commento