Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

martedì 16 giugno 2015

Diritti di rogito soltanto per i Segretari di Fascia C (Corte dei Conti Emilia Romagna parere n. 105/2015)

Con parere n. 105/2015 la la Corte dei conti dell'Emilia Romagna con la deliberazione n. 105/2015 ha affermato che a seguito dell'innovazione normativa introdotta dal DL. 90/2014 l'unica possibilità di erogare diritti di rogito ai segretari comunali è quella, volta a tutelare i Segretari comunali che non abbiano qualifica dirigenziale (ovvero siano inquadrati in fascia C) e non operino in comuni con presenza di dirigenti e quindi non siano destinatari di retribuzione economica a questi equiparata.
Tale lettura, difficilmente conciliabile con la testuale disposizione normativa, nonchè con la chiara volontà del legislatore risultante dagli atti preparatori, è stata anche proposta dalla Corte dei Conti del Lazio. Diverse, invece, le interpretazioni delle Sezioni della Lombardia e della Sicilia.
Per i richiami ai precedenti post in argomento su questo blog, si veda il successivo post Segretari, sì ai diritti di rogito per convenzione fra Comuni senza dirigenti.

Nessun commento:

Posta un commento