Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

sabato 12 luglio 2014

Un'altra bozza di DDL di riforma della PA: ritorna l'abolizione del Segretario comunale




Evitando qualsiasi commento, e rimandando a quello a caldo su facebook di Alfredo Ricciardi, ripreso sul sito dell'Associazione Vighenzi, pubblico l'ultima bozza del DDL di riforma della PA, che a circa un mese dall'approvazione in Consiglio dei Ministri, continua a modificarsi nelle versioni.
Per i Segretari comunali e provinciali prevista l'abolizione.
Sembra quindi che si ritorni al 1° maggio!

4 commenti:

  1. su etica p.a. altro testo completamente diverso e dove non mi pare si parli di segretari...

    RispondiElimina
  2. Cari colleghi “ Zombie”: che bel risultato abbiamo ottenuto il 10 u.s.! Mentre esultavamo per la riuscita della GRANDE manifestazione (che illusi!) e Alfredo Ricciardi interveniva magistralmente presso la Commissione Affari Costituzionali alla Camera, nella stanza affianco (diciamo così) ribadivano la nostra morte. L’”ottimo risultato” riportato con la nostra presenza è rinvenibile tra il testo semi-definitivo ENTRATO in Consiglio dei Ministri, che non faceva alcun riferimento ai Segretari Comunali, ed il testo semi-definitivo USCITO che, prendendoci in considerazione, prevede la nostra abolizione (ecco perché la differenza dei testi, caro collega “Non Allineato”). Meno male che eravamo li: ci siamo fatti presenti al momento giusto e per la prima volta il Governo ci ha preso in considerazione… Proviamo a pensare se non ci fossimo andati e si fossero dimenticati di noi!
    Ringrazio anche il “self-training” o mantra di Ricciardi su facebook “ NON PASSERA’ MAI”, che più che al 1 Maggio, come dice Amedeo, mi riporta alla memori a il “24 Maggio”…”Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio……..tacere bisognava andare avanti (rogita e zitta altrimenti ci eliminano)…….. era un presagio dolce e lusinghiero il Piave mormorò’ NON PASSA LO STRANIERO” .

    RispondiElimina
  3. penso che sia il momento che tutti I segretari mettano da parte questioni personali e si organizzino alla resistenza ....mettendo mano al portafoglio ,contattando legali,forze di opposizione,la stampa ,ingaggiando anche comunicatori e altro...
    purtroppo la bozza (ma quelli di NCD cosa facevano in consiglio ???) è una umiliazione per I segretari ma anche una beffa per quei sindaci che ci hanno sostenuto per quei gruppi che ci hanno sostenuto e via dicendo
    vi è chiaramente una volontà punitva verso la categoria .tutta da deportare e internare come gli ebrei nel 1933

    RispondiElimina
  4. E' fondamentale sapere sapere se si tratta di un testo ufficiale o di una bufala.

    RispondiElimina