Collepardo (Fr)

Collepardo (Fr)
Collepardo (Fr)

martedì 19 giugno 2018

Le retribuzioni dei dirigenti privati (confronto con quelle dei dirigenti pubblici)

Su etica.PA viene ripreso da “Dirigenti”, la rivista di Manageritalia uno studio di Job pricing sulle retribuzioni annue lorde dei dirigenti d’imprese private. I risultati presentati nell’articolo mostrano un quadro generale retributivo nel quale la media generale delle RAL dell’anno 2017 ascende a € 101.821 (pag. 37). Si vedano anche i confronti con le retribuzioni dei quadri, degli impiegati e degli operai. Di interesse il dato relativo alla quota media di retribuzione variabile pari al 16,8 % della RAL (pag. 38). L’articolo prosegue disaggregando il dato generale a seconda del settore produttivo , della dimensione dell’azienda e delle specifiche posizioni manageriali.
I dati del mondo privato possono utilmente essere posti a confronto con le retribuzioni annue lorde medie del mondo pubblico, come certificate dall’ARAN lo scorso anno.
Un confronto fra le retribuzioni dei dirigenti privati e pubblici risulta alquanto “sdrucciolevole” perchè nell’area pubblica le situazioni variano non poco da Ente ad Ente e da categoria a categoria: rinviando al dato ARAN 2015 e ad un approfondimento condotto in questo sito – vedi , si può affermare con una qualche buona approssimazione che gli stipendi medi dei dirigenti privati sono più alti del “grosso” di quelli dei dirigenti pubblici (la cui media si colloca fra i 75.000 euro e i 95.000 euro), ma è inferiore alle RAL dei dirigenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, degli Enti pubblici non economici e della Agenzie fiscali.
Di interesse, infine, un altro dato spesso oggetto di polemiche speciose, o disinformate oppure in mala fede: la percentuale dei dirigenti pubblici rispetto al numero complessivo di personale non differisce di molto da quella calcolata per i privati: 1,8% per i dirigenti pubblici contro l’1,4% per i dirigenti privati: vedi tabella qui sotto.

Nessun commento:

Posta un commento